MTB dreams – I migliori itinerari gps: Lago di Garda – Basso lago veronese

Facebooktwittergoogle_plusmail

A pochi chilometri dalla splendida Verona c’è un fiore all’occhiello: il Lago di Garda. Il Benaco, come veniva chiamato nell’antichità, ha segnato lo sviluppo e la storia della città, caratterizzandone il clima e la temperatura, garantendo freschi svaghi durante i mesi estivi, attirando turisti in ogni stagione.

mtb_garda,612

È il più grande specchio d’acqua d’Italia e fa da cerniera tra Trento, Brescia e, appunto, Verona. L’antico nome Benaco, che anche oggi si ritrova in mole località lungo le sue sponde, venne abbandonato nel Medioevo a favore del nome romanico di Garda, derivante proprio dall’omonima cittadina posta sulla sponda veronese. La pace e la bellezza di queste acque ha stregato anche illustri personaggi, fra tutti Johann Wolfgang von Goethe o l’italiano Ugo Foscolo, che si soffermarono nelle incantevoli ville e negli splendidi borghi cittadini che si affacciano ancora oggi sul Garda.

basso lago

Cercate tra le tracce proposte dell’entroterra gardesano, con i suoi meravigliosi scorci, immersi nella natura tra il lago e le dolci colline. La zona offre anche percorsi più impegnativi vista la vicinanza con il monte Baldo che tuffa il suo versante occidentale nelle rive di ghiaia del lago

http://mtb.trackspotting.com/it/explore/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *