Passo Aprica da Edolo


  • 16.4 km

    Distance

  • 669 m

    Min height

  • 1177 m

    Max height

  • 507 m

    Δ height

  • Road

  • Rest

  • Effort

  • Fame



Salita facile anche con poca esperienza e allenamento. Molto frequentata dal Giro d'Italia, è una via fondamentale per il traffico tra la valle Camonica e la Valtellina per i turisti provenienti dalle città.

Più che una salita, è un lungo falsopiano. I tratti più difficili si incontrano subito dopo Edolo fino all'abitato di Cortenedolo (anche oltre il 7%). Quindi la pendenza diminuisce visibilmente rendendo la pedalata agile e fluida per chiunque. Il secondo tratto che si fa un po' sentire è qualche chilometro dopo Corteno Golgi (nome derivato dal famoso medico premio Nobel per la medicina nato in valle Camonica), con pendenze che possono toccare il 5%.
La larghezza della carreggiata varia moltissimo durante i quindici chilometri del percorso: da quasi una carrareccia, a una comoda statale a due corsie di percorrenze agevole anche per mezzi pesanti. Dal 2012 sono presenti due modernissime gallerie che evitano alcuni tratti stretti e pericolosi per il traffico. Il valico è una cittadina frequentata tutto l'anno dai turisti: lo scollinamento avviene proprio al centro del paese su una larga statale e con un grande cartello bianco sopra la testa, e prosegue con un falsopiano per quasi mezzo chilometro prima di gettarsi giù per la Valtellina.

Varianti: da Edolo fino a Cortenogolgi c'è una via alternativa e meno frequentata per il traffico che passa dall'altra parte della valle di Corteno. Si raggiunge l'abitato di Santicolo posto su un altura. Per raggiungerlo la strada è molto ripida e presenta dei tratti al 10%.


Easy climb, even with little experience and training. Very popular from the Giro d'italia, is a fundamental way for the traffic between the Camonica valley and the Valtellina for the tourists from the city.

More than a climb, it is a long false flat. The more difficult you will encounter immediately after Edolo up to the village of Cortenedolo (also 7%). Then the slope decreases visibly making the ride agile and fluid for anyone. The second section is a little' feel is a few kilometers after Corteno Golgi (a name derived from the famous doctor of the Nobel prize for medicine was born in valle Camonica), with slopes that can touch the 5%.
The width of the roadway varies a lot during the fifteen kilometres of the route: from almost a dirt track, a comfortable state of two lanes of kilometers is easy even for heavy vehicles. From 2012, there are two state of the art galleries that avoid some of the tight corners and dangerous to traffic. The pass is a town frequented all year round by tourists: the brow is right in the centre of the country on a large state with a large white sign above the head, and continues with a slight slope for almost half a kilometer before throwing down the Valtellina.

Variants: from Edolo up to Cortenogolgi there is an alternative and less-frequented for the traffic that passes from the other side of the valley of Corteno. You will reach the village of Santicolo place on a hill. To reach it, the road is very steep and there are sections at 10%.

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page